DAMIANO ARREDAMENTI

Quando un oggetto fa la differenza

In termini di arredamento i complementi a Frattamaggiore si possono scegliere nello spazio espositivo di Damiano Arredamenti.

Si parta di complementi indicando tutto ciò che non è arredamento, ma lo integra, apportandovi qualcosa.
Ecco allora che i complementi a Frattamaggiore acquistano mille forme: vasi, specchi, lampade, sedute, piccoli mobili, ma anche lampadari, pouf e molto altro ancora.
Il complemento d’arredo è un accessorio, ma un accessorio fondamentale per abbellire un locale, o un suo angolo, un tavolo, una parete, un accessorio che ha una sua funzione utile.
Si tratta di quel piccolo elemento aggiunto in un punto preciso per dare un tocco in più di personalità, per sottolineare uno stile, impiegando diversi materiali: legno, vetro, ceramica, plastica ed acciaio, e diversi colori, a contrasto o tono su tono.
Per quanto riguarda i complementi a Frattamaggiore Damiano Arredamenti è in grado di supportare le scelta, con il suo personale. Infatti, è necessario tenere presente anche lo spazio in cui il complemento va ad inserirsi: se si tratta un ambiente già ricco di forme e colori, è meglio scegliere un oggetto che non aggiunga ulteriori stimoli, se, al contrario, l’ambiente è semplice e lineare, il giusto complemento permette uno stacco visivo, che lo arricchisce e lo fa risaltare.
Il personale, con il suo gusto estetico e la preparazione, è in grado di suggerire la scelta più corretta esteticamente per l’ambiente, per linea, forma, materiale e colore.
Ma il complemento d’arredo, oltre ad una funzione estetica, può avere anche una funzione pratica: può diventare contenitore, piano, o punto ove collocare oggetti precisi; si pensi, ad esempio, alla funzione che può avere una libreria, un attaccapanni, uno specchio, una lampada: può essere un elemento estetico, ma la sua funzione è indubbia.

Ecco quindi che la scelta dell’oggetto giusto influisce sull’impatto dell’ambiente e sul suo impiego.